La storia di Megaride

 Là dove il mare del Chiatamone è più tempestoso, spumando contro le nere rocce, che sono le inattaccabili fondamenta del Castello dell'Ovo, sorge una isola larga e fiorita che veniva chiamata Megaride o "Megara", che significa grande, nell'idioma greco.Secondo un antico mito, già noto in Grecia orientale, ancora prima della fondazione di Neapolis, il corpo della sirena Partenope fu sepolto a Megaride, essendo stata trasportata dal mare in quella zona, dopo essersi lasciata morire in seguito al rifiuto di Ulisse.SI narra che quel pezzo di terra s'era staccato dalla riva Platamonia, ma non s'era allontanato di molto: e che il fermento primaverile passasse dalla collina all'isola, per onde del mare, come la bella stagione coronava di rose e di fiori d'aranci il colle, così l'isola fioriva tutta in mezzo al mare, come gigantesco gruppo di fiori che la natura vi facesse sorgere, come un altare elevato a Flora. 

Essendo Megaride, simbolo della città di napoli e leggendaria isola fiorita in mezzo al mare, ha ispirato i fondatori dell'azienda che ne hanno preso il nome, dando a questa un carattere partenopeo e al contempo profumato, come la leggenda narra. Nasce nel 2007 dall'esperienza trentennale maturata nel settore di profumi dai suoi fondatori.
Realizza fragranze e linee bagno personalizzate per hotel e Spa, studiando per ogni cliente profumazioni utili e inconfondibili.
La collaborazione con i "nasi" più famosi nel panorama internazionale, come il maitre parfumeur Antoine Maisondieu, e con la prima azienda produttrice di essenze al mondo, la Givaudan, insieme all'utilizzo di flaconi esclusivi prodotti in Francia e di tappi fatti a mano, fanno di Megaride un'azienda tecnologicamente all'avanguardia che ha saputo però mantenere un taglio artigianale di qualità.

Un profumo parla ai sensi ed è in grado di rendere indimenticabile un ricordo. Un hotel, sia esso di design, di charme o dal classico stile retrò, diventa più esclusivo e distinguibile quando connotato da fragranze dal forte impatto olfattivo.